Mercoledė 28 Settembre 2016
Campaniameteo - Versione dispositivi mobili
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
.:: Campaniameteo.it ::.
  CONTURSI TERME (SA): STAZIONE METEO E WEBCAM AD ALTA DEFINIZIONE    SALERNO, WEBCAM PER LE LUCI D'ARTISTA 2014    RAITO DI VIETRI SUL MARE (SA): NUOVA WEBCAM ALTA DEFINIZIONE    MARINA DI CAMEROTA, NUOVA WEBCAM SUL PORTO    SALERNO, NUOVA WEBCAM OFFERTA DA 'CASE VACANZE IL DUOMO'    ON LINE LA VERSIONE "MOBILE" DEL PORTALE CAMPANIAMETEO.IT PER SMARTPHONE    ON LINE LA WEBCAM SUL MONTE TERMINIO    VIETRI SUL MARE (Sa): WEBCAM AD ALTA DEFINIZIONE DALL'HOTEL VIETRI    SALERNO: NUOVAMENTE ON LINE LA WEBCAM VERSO LA COSTIERA AMALFITANA    MARINA DI EBOLI - CAMPOLONGO (Salerno): NUOVAMENTE ON LINE LA STAZIONE METEO, AFFIANCATA DALLA WEBCAM DAL GALATEA VILLAGE    NAPOLI, FUORIGROTTA: WEBCAM E METEO ALL'ISTITUTO "RIGHI"    MONTE FAITO (1100M): NUOVA STAZIONE DI RILEVAMENTO METEO    PROCIDA (NA): WEBCAM E STAZIONE METEO - BLUE DREAM SAILING CHARTER    Chitignano (Arezzo): webcam ad alta definizione    RECORD ASSOLUTO DI VISITATORI - IL 17 DICEMBRE 2010 IN 24 ORE IL NOSTRO SITO E' STATO VISITATO DA 21.892 UTENTI UNICI E HA AVUTO 1.564.658 DI ACCESSI.    SALERNO, WEBCAM PER LE "LUCI D'ARTISTA"     SALERNO, WEBCAM E METEO CON UV E RAD.SOLARE ALL'ISTITUTO NAUTICO    DUE NUOVE WEBCAM SUL LACENO - QUOTA 1400 METRI    VIETRI SUL MARE (SA) - E' ATTIVA UNA WEBCAM AD ALTISSIMA DEFINIZIONE    RAVELLO (SA) - E' ATTIVA LA WEBCAM DI VILLA RUFOLO - IN TEMPO REALE IMMAGINI AD ALTISSIMA DEFINIZIONE E DATI METEO    POPPI (Arezzo) - E' ON LINE LA PRIMA WEBCAM AD ALTA RISOLUZIONE    CAPRI, UNA WEBCAM AD ALTA RISOLUZIONE DALL'ISOLA DEL GOLFO DI NAPOLI    ISCHIA-CASAMICCIOLA: NUOVA STAZIONE METEO ON LINE    STAZIONE METEO E WEBCAM SUL MONTE RAIAMAGRA - LACENO QUOTA 1667 METRI. LA CENTRALINA ON LINE PIU' ALTA DELLA CAMPANIA    MARINA DI EBOLI-CAMPOLONGO: WEBCAM E METEO DAL GALATEA VILLAGE E SCUOLA WINDSURF    NUOVA WEBCAM AD ASCEA-VELIA PRESSO "MARE E MONTI"    NUOVA STAZIONE METEO DAVIS A SORRENTO - FRAZIONE PRIORA    DUE STAZIONI METEO DAVIS SULL'ISOLA DI PROCIDA.    NUOVA CENTRALINA METEO CON WEBCAM A AVELLINO    ATTENZIONE: ultimamente loschi individui contattano alcuni utenti di Campaniameteo divulgando notizie false sulla gestione del sito CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO.    ATTIVA A META DI SORRENTO NUOVA STAZIONE METEO      
.:: Campaniameteo.it - SANT'AGNELLO DI SORRENTO (Napoli): "TERRE, ACQUA E FUOCO" DAL 18 AL 21 AGOSTO 2011 ::.

SANT'AGNELLO DI SORRENTO (Napoli): "TERRE, ACQUA E FUOCO" DAL 18 AL 21 AGOSTO 2011
(Articolo letto 2417 volte)
Campaniameteo.it -
Campaniameteo.it -

Presentata nei giorni scorsi, all’Hotel “La Pace” a Sant’Agnello, la Vª edizione della manifestazione artistico-culturale protagonista dell’estate sorrentina. Non un semplice evento, bensì un contenitore di eventi: stiamo parlando di “Terre, Acqua e Fuoco”, che si svolgerà dal 18 al 21 agosto prossimi a, nel Borgo Maiano, nella stessa Sant’Agnello. Una manifestazione nata dall’antica festa di San Rocco, patrono del borgo.

Ai festeggiamenti tradizionali si sono aggiunti, a partire dal 2006, gli elementi che hanno fatto sì che su Maiano si accendessero maggiormente i riflettori dell’opinione pubblica. Infatti, al centro della manifestazione, ideata e realizzata dal “Comitato per la promozione Turistica, Culturale ed Artigianale Borgo Maiano”, vi è il progetto di riqualificazione del borgo stesso.

La manifestazione infatti si prefigge appunto come scopo principale proprio quello di salvaguardare e tramandare usanze, tradizioni, arti e antichi mestieri della Penisola Sorrentina. L’obiettivo è quello di creare nel borgo di Maiano, un tempo ricco di attività artigianali, tra le quali predominavano le fornaci per la realizzazione di laterizi per forni a legna, un centro di artigianato di eccellenza con laboratori, nei quali maestri-artigiani, oltre che produrre le loro opere, possano insegnare a tutti, ma soprattutto ai giovani, i segreti delle loro arti.

Inoltre il progetto prevede la creazione, attraverso una concezione a rete, di una serie di visite guidate che mantengano vivi proprio quegli antichi mestieri che oggi fanno una lotta impari contro un mercato sempre più globalizzato che mira più al prodotto industriale a dispetto di quello artigianale. Proprio i cretai di Maiano, che ancora oggi producono laterizi per forni a legna esportati in tutto il mondo per le loro caratteristiche, ne sono un validissimo esempio. Musica popolare, spettacoli dal vivo, intrattenimento, degustazione di piatti tipici; ma saranno l’arte e l’artigianato a fare da filo conduttore. Maiano si trasformerà per quattro giorni in un museo della ceramica ove saranno esposte opere di valenti maestri ceramisti campani ma anche marchigiani.

Sant’Agnello infatti ospiterà gli artisti di Urbania, così come nelle passate edizioni è avvenuto con le città di Caltagirone, Deruta, Grottaglie e Gualdo Tadino. Urbania vanta una tradizione artistica plurisecolare: nell’ex Casteldurante infatti si lavorava la ceramica fin dal Medioevo, complice la ricchezza di materiali facilmente reperibili in zona: l’argilla, la legna per i forni, gli ossidi metallici per i colori si rinvenivano tutti sul posto, mentre lo stagno arrivava dalla vicina via Flaminia.

Ben presto la città divenne famosa in tutta l’Europa per la tecnica della maiolica, divenendo una vera e propria industria produttrice. Nella seconda metà del ‘500 si producevano a Casteldurante le più belle maioliche del Rinascimento, raffinate ed innovative, dando vita ad una tradizione artistica ancora fortemente sentita. Ma non solo ceramica: dalla scorsa edizione è stato riservato ampio spazio anche a selezionatissimi artigiani d’eccellenza, uniti per l’occasione in una mostra dall’alto valore qualitativo. Un’occasione più unica che rara, in Penisola Sorrentina, per conoscere le eccellenze della zona.

L’itinerario della manifestazione si snoderà lungo le stradine maianesi, gli antichi e suggestivi del borgo si apriranno al pubblico, lungo i profumati agrumeti saranno allestiti stands espositivi, in un laboratorio all’aperto sarà possibile ammirare artisti al lavoro, oltre a potersi cimentare nella lavorazione dell’argilla. Come ogni anno ci sarà l’opportunità di degustare prodotti tipici campani e marchigiani accompagnati dalla musica di gruppi musicali appartenenti alle due regioni.

Enogastronomia, folklore, intrattenimento, arte, cultura: il programma è talmente denso che sarebbe un peccato visitare Maiano solo in una delle quattro giornate. Ad arricchire maggiormente l’appuntamento saranno proprio gli ospiti marchigiani. Accanto ai valenti artisti ceramisti di Urbania giungeranno a Maiano gruppi musicali, chef per le degustazione dei piatti tipici del posto e le befane, essendo la città famosa nel mondo proprio per la festa nazionale che si svolge ogni anno dal 2 al 6 gennaio e che vede appunto protagonista la generosa vecchietta tanto amata dai bambini.

Questa è un’edizione importante per Maiano e non solo per il traguardo morale di essere giunti alla Vª edizione in un crescendo di qualità e di consensi. Durante la conferenza inaugurale, infatti, che si svolgerà il 18 agosto nella sala Congressi del Grand Hotel La Pace, il Comune di Sant’Agnello presenterà il progetto di riqualificazione del Borgo, tanto voluto dagli abitanti del posto e dal comitato che lo promuove e che ha lavorato assiduamente affinché questo piccolo angolo del Comune di Sant’Agnello potesse essere rilanciato, affinché fossero salvaguardate e tramandate usanze, tradizioni, arti ed antichi mestieri di questi luoghi, nella prospettiva di offrire, in un prossimo futuro, sbocchi lavorativi ai giovani del territorio.

PER LA WEBCAM IN DIRETTA DALL'HOTEL MEDITERRANEO DI SORRENTO  CLICCA QUI

PER LA WEBCAM IN DIRETTA DALL'HOTEL CARAVEL DI SORRENTO  CLICCA QUI

PER TUTTE LE WEBCAM AD ALTA DEFINIZIONE IN CAMPANIA  CLICCA QUI