Domenica 25 Settembre 2016
Campaniameteo - Versione dispositivi mobili
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
.:: Campaniameteo.it ::.
  CONTURSI TERME (SA): STAZIONE METEO E WEBCAM AD ALTA DEFINIZIONE    SALERNO, WEBCAM PER LE LUCI D'ARTISTA 2014    RAITO DI VIETRI SUL MARE (SA): NUOVA WEBCAM ALTA DEFINIZIONE    MARINA DI CAMEROTA, NUOVA WEBCAM SUL PORTO    SALERNO, NUOVA WEBCAM OFFERTA DA 'CASE VACANZE IL DUOMO'    ON LINE LA VERSIONE "MOBILE" DEL PORTALE CAMPANIAMETEO.IT PER SMARTPHONE    ON LINE LA WEBCAM SUL MONTE TERMINIO    VIETRI SUL MARE (Sa): WEBCAM AD ALTA DEFINIZIONE DALL'HOTEL VIETRI    SALERNO: NUOVAMENTE ON LINE LA WEBCAM VERSO LA COSTIERA AMALFITANA    MARINA DI EBOLI - CAMPOLONGO (Salerno): NUOVAMENTE ON LINE LA STAZIONE METEO, AFFIANCATA DALLA WEBCAM DAL GALATEA VILLAGE    NAPOLI, FUORIGROTTA: WEBCAM E METEO ALL'ISTITUTO "RIGHI"    MONTE FAITO (1100M): NUOVA STAZIONE DI RILEVAMENTO METEO    PROCIDA (NA): WEBCAM E STAZIONE METEO - BLUE DREAM SAILING CHARTER    Chitignano (Arezzo): webcam ad alta definizione    RECORD ASSOLUTO DI VISITATORI - IL 17 DICEMBRE 2010 IN 24 ORE IL NOSTRO SITO E' STATO VISITATO DA 21.892 UTENTI UNICI E HA AVUTO 1.564.658 DI ACCESSI.    SALERNO, WEBCAM PER LE "LUCI D'ARTISTA"     SALERNO, WEBCAM E METEO CON UV E RAD.SOLARE ALL'ISTITUTO NAUTICO    DUE NUOVE WEBCAM SUL LACENO - QUOTA 1400 METRI    VIETRI SUL MARE (SA) - E' ATTIVA UNA WEBCAM AD ALTISSIMA DEFINIZIONE    RAVELLO (SA) - E' ATTIVA LA WEBCAM DI VILLA RUFOLO - IN TEMPO REALE IMMAGINI AD ALTISSIMA DEFINIZIONE E DATI METEO    POPPI (Arezzo) - E' ON LINE LA PRIMA WEBCAM AD ALTA RISOLUZIONE    CAPRI, UNA WEBCAM AD ALTA RISOLUZIONE DALL'ISOLA DEL GOLFO DI NAPOLI    ISCHIA-CASAMICCIOLA: NUOVA STAZIONE METEO ON LINE    STAZIONE METEO E WEBCAM SUL MONTE RAIAMAGRA - LACENO QUOTA 1667 METRI. LA CENTRALINA ON LINE PIU' ALTA DELLA CAMPANIA    MARINA DI EBOLI-CAMPOLONGO: WEBCAM E METEO DAL GALATEA VILLAGE E SCUOLA WINDSURF    NUOVA WEBCAM AD ASCEA-VELIA PRESSO "MARE E MONTI"    NUOVA STAZIONE METEO DAVIS A SORRENTO - FRAZIONE PRIORA    DUE STAZIONI METEO DAVIS SULL'ISOLA DI PROCIDA.    NUOVA CENTRALINA METEO CON WEBCAM A AVELLINO    ATTENZIONE: ultimamente loschi individui contattano alcuni utenti di Campaniameteo divulgando notizie false sulla gestione del sito CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO.    ATTIVA A META DI SORRENTO NUOVA STAZIONE METEO      
.:: Campaniameteo.it - SALERNO, IX EDIZIONE DELLA NOTTE DEL FUOCO IL 17 GENNAIO 2010 ::.

SALERNO, IX EDIZIONE DELLA NOTTE DEL FUOCO IL 17 GENNAIO 2010
(Articolo letto 2414 volte)
Campaniameteo.it -

Domenica 17 gennaio, giorno in cui si celebra S. Antonio Abate, patrono dei ceramisti, nel centro storico di Salerno, in piazza Tempio di Pomona, si svolgerà la IX edizione de “La notte del fuoco- Alchimie della ceramica raku”. Si tratta di uno straordinario happening che richiama ogni anno diversi artisti a confrontarsi tra di loro e a cimentarsi dal vivo con l’antica tecnica ceramica di origine orientale. Dalle 19.30 alle 23.00 avrà luogo una grande festa conviviale aperta a tutti, con interazione tra artisti e pubblico.

Tra musica, arte, degustazioni e balli in piazza i partecipanti saranno invitati a “provare il fuoco”, realizzando anche loro un pezzo accanto al falò di “S. Antuono”, ovvero la grande vampa che sarà fatta ardere seguendo gli antichi riti  propiziatori del mondo agricolo e contadino. Gli artisti che si cimenteranno nella creazione in presa diretta di pezzi di ceramica sottoposti a bruschi sbalzi di temperatura sono, tra gli altri: Salvatore Autuori, Salvatore Acconciagioco, Enzo Caruso, Ignazio Collina, Antonio D’Acunto, Nello Ferrigno, Eduardo Giannattasio, Mario De Rosa, Livio Ceccarelli e Peppe Natella.


Quest’anno le ceramiche si ispireranno idealmente al giardini incantato delle luci d’artista ed alla città delle meraviglie.
I presenti vivranno un viaggio affascinante nelle evoluzioni del fuoco e dei forni a cielo aperto, con i falò di grosse pire che arderanno nella notte. Ballate, cunti, tarantelle, pizziche e tammorre saranno assicurate dalle esibizioni dal vivo del maestro-cantastorie Valerio Riccardelli che con la sua band farà rivivere i magici suoni delle tradizioni del nostro Sud. Non mancheranno le degustazioni di cibi della tradizione, con i prodotti agricoli a km zero della Coldiretti e tanto buon vino stillato al momento dalle botti.

“Quello della notte del fuoco – spiega Giuseppe Natella, direttore della Bottega S. Lazzaro, cui si deve l’ideazione, l’organizzazione e l’allestimento dell’evento - è diventato ormai un appuntamento fisso, uno dei pochi momenti in cui gli artisti della ceramica si incontrano ed è possibile vederli tutti insieme all’opera in una serata magica dove il pubblico entra da protagonista nella performance e non rimane mai solo spettatore”.

L’evento rientra nell’ambito de “La città delle meraviglie - il Natale in fiera” e chiude idealmente l’intero ciclo di manifestazioni che si sono svolte nel centro storico, sotto l’egida del Comune di Salerno, per oltre un mese e mezzo, a partire dal 5 dicembre scorso: dai mercatini natalizi alle mostre presepiali, passando per gli spettacoli, gli stand artigianali e di gastronomia tipica.