Giovedý 29 Settembre 2016
...per installare una stazione meteo o una webcam clicca qui
Campaniameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
.:: Basilicatameteo.it ::.
.:: Basilicatameteo.it - POTENZA, ARTE CONTEMPORANEA NELLA CHIESA DEL RISORTO ::.

POTENZA, ARTE CONTEMPORANEA NELLA CHIESA DEL RISORTO
(Articolo letto 2419 volte)

Prorogata di un mese l’esposizione nella Chiesa del Risorto del civico Cimitero di Potenza che accoglie le 24 opere di artisti lucani, viventi e non viventi, nell’ambito dell’evento “Nei luoghi del sentimento: un omaggio alla vita/morte”: resterà visitabile fino al 9 febbraio su indicazione di don Antonio Palo a seguito dell’apprezzamento dei visitatori che quotidianamente si trovano a far visita al cimitero. Le liturgie domenicali e, in particolare, le celebrazioni del Natale e dell’Epifania hanno potuto caratterizzarsi per i particolari spunti di riflessione suggeriti proprio dalle sensibilità dell’arte, sorprendendo in maniera positiva i fedeli, come testimoniano i pensieri commossi e profondi lasciati sul registro della mostra.

L’evento, inaugurato lo scorso 19 dicembre, alla presenza del sindaco Santarsiero e di alcuni referenti dell’Amministrazione comunale, aveva avuto come momento inaugurale la realizzazione del quadro plastico ispirato alla Resurrezione di Lazzaro. Dagli scatti fotografici, che hanno immortalato la rappresentazione, sarà realizzata una tela da presentare al pubblico in occasione della Pasqua.

Idealmente collegati all’insegna dell’arte contemporanea: il luogo del silenzio e del riposo per antonomasia e uno tra i luoghi più dinamici e vivaci della città, viale Dante, che accoglie le riproduzioni su forex delle 24 opere. Una suggestiva mostra all’aperto che resterà allestita per i prossimi mesi.

L’evento, nato su iniziativa di don Antonio Palo, cappellano del Cimitero cittadino, e organizzata dall’Associazione Art&venti2012, si pone all’interno del cartellone di appuntamenti natalizi del Comune di Potenza e si avvale del patrocinio della Provincia e della Regione. Indispensabili i contributi della Direzione regionale Inail Basilicata che l’ha considerata un’occasione per rinsaldare, attraverso l’arte, il valore del lavoro e la memoria delle morti bianche, e di partnes privati, come Sabia Design Center, ILVC srl, Lettieri Cornici, Bazart, O’Sarracino e Impresa agricola Futura che ha donato l’olmo protagonista dell’happening “Piantiamo un albero per una nuova vita”, il 31 dicembre. Proprio in quella occasione l’albero è stato piantato all’ingresso del cimitero per raccogliere su i suoi rami messaggi di amore e speranza.

Artisti in mostra:

13 Artisti viventi 13 Artisti viventi – per l’occasione presentano opere ispirate al principio di non-dualità tra vita e morte –  sono: Antonietta Acierno ∞ Pasquale Belmonte ∞ Lucia Bonelli ∞ Franco Corbisiero ∞ Michele Danzi ∞ Padre Tarcisio Manta ∞ Mauro Masi ∞ Antonio Masini ∞ Minerva ∞ Antonietta Montemurro ∞ Vito Palladino ∞ Rocco Santacroce ∞ Giusi Villano

11 Artisti invisibili – grazie alla mediazione delle rispettive famiglie, di collezionisti privati e della Galleria Idearte – sono: Gerardo Ascoli ∞ Antonio Ciufo ∞ Gerardo D’Amico ∞ Aristide Guarino ∞ Luigi Guerricchio ∞ Antonio Felice Lettieri ∞ Doriana Lisi ∞ Arnaldo Mazzoni ∞ Paolo Pecoriello, in arte Piko ∞ Giuseppe Pedota ∞ Italo Squitieri ∞