Venerdý 15 Novembre 2019
...per installare una stazione meteo o una webcam clicca qui
Campaniameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
.:: Basilicatameteo.it ::.
.:: Basilicatameteo.it - TERREMOTO 1980: IL 33░ ANNIVERSARIO E LE COMMEMORAZIONI ::.

TERREMOTO 1980: IL 33░ ANNIVERSARIO E LE COMMEMORAZIONI
(Articolo letto 725 volte)

Il 23 novembre 2013 ricorre il 33° anniversario del tremendo terremoto dell'Irpinia del 1980 che colpi' la Campania (in particolare l’Irpinia) e la Basilicata.

Alle ore 19:35 una forte scossa di longines replcia watches for men magnitudo 6,5-6,9 (scala Richter), della durata di circa 90 secondi con un ipocentro di circa 30 km di profondità, colpì una vasta area di circa  17.000 km² che si estendeva dall´Irpinia al Vulture, tra le province di Avellino, Salerno e Potenza.

Si contarono più di 2900 morti, 8000 feriti e piu’ di 230mila senza tetto.

Tra i comuni più colpiti: Castelnuovo di Conza, Sant'Angelo dei Lombardi, Laviano, Conza della Campania, Lioni, Senerchia, Teora, Calabritto e Santomenna.

Pochi sono a conoscenza del fatto che un evento sismico di forte intensità aveva già colpito l'Irpinia e parte della Basilicata esattamente 70 anni prima: il 7 giugno 1910, un sisma di magnitudo di circa 5,9 con epicentro a Calitri (Avellino), causò circa 50 morti.

In Campania e in Basilicata, durante tutto il mese di novembre 2013, sono previste numerose iniziative per la commemorazione del tragico evento.

Segnalateci eventi, iniziative e soprattutto i Vostri ricordi (anche buy replica watches corredati da foto) a info@campaniameteo.it.

 

EVENTI COMMEMORATIVI IN CAMPANIA E BASILICATA - 33° ANNIVERSARIO DEL TERREMOTO DEL 1980

Avellino

Il 23 novembre saranno trascorsi 33 anni dal terremoto del 1980: in occasione della ricorrenza, la Provincia di Avellino – Settore Cultura e Turismo e il Museo Irpino promuovono una settimana di eventi speciali.
“23/33″ è il simbolico nome del programma di attività che, dal 23 al 30 novembre 2013 presso il Museo Irpino-Ex Carcere Borbonico di Avellino ricorderanno i trentatré anni dal sisma: rolex replica watches for sale

 - Sabato 23 alle ore 17.00 con la presentazione del progetto; alle 17.30 inaugurazione della mostra fotografica “L’Aquila volti e segni di un terremoto” di Roberto Grillo; alle 19.00 “Il Fulmine nella Terra-Irpinia 1980″, performance teatrale proposta dall’Associazione Culturale Orizzonti, scritta e diretta da Mirko Di Martino – Teatro dell’Osso. Nel corso del pomeriggio “Le lanterne della memoria” (fino a esaurimento posti). Apertura straordinaria dell’Ex Carcere fino alle ore 21.00.

 - Sabato 30 dalle 17.00 “Da Fidia a Warhol – l’epicentro dell’arte” – incontri e attività didattiche a tema (su prenotazione). Apertura straordinaria fino alle 21.00.
 Le attività sono realizzate e promosse da Mediateur.

 - Per l’intera settimana la mostra fotografica resterà aperta con i seguenti orari:
 Da lunedì 25 a IT certification venerdì 29 novembre: ore 9.00 – 13.00 (giovedì e martedì anche 15.00-17.00);
 sabato 30 novembre dalle ore 17.00 alle ore 21.00
 

Sant'Angelo dei Lombardi (Avellino)

Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia, sarà a Sant’Angelo dei Lombardi sabato 23 novembre 2013 per ricevere la cittadinanza onoraria insieme ad altri autorevoli esponenti istituzionali, all’epoca in servizio nel luogo più colpito dal sisma. L'evento si terrà alle ore 11, presso il Centro di Comunità di Piazza Nobile, quando inizierà il Consiglio comunale.

Calabritto (Avellino)

Una ballata e un premio per ricordare il 23 novembre 1980

Nella comunità di Calabritto è ancora vivo il ricordo del 350-060 exam terremoto del 23 novembre 1980. In occasione del 33esimo anniversario, il paese si mobilita per commemorare le vittime e ricordare quelle persone che si spesero per risollevare le sorti del popolo.

Il paese pagò le conseguenze del sisma con la morte di cento persone e una distruzione del 95% delle abitazioni. Il 23 novembre alle ore 20, presso il centro sociale in Via San Vito, l'associazione culturale "Don Giuseppe Corbi" propone "La ballata del 23 novembre - Quei bianchi lenzuoli", rappresentazione che racconta quella terribile giornata di 33 anni fa con la partecipazione di attori di tutte le età. La regia è a cura del maestro Virgilio Del Guercio.

Nella mattinata del 23 novembre, la stessa rappresentazione sarà inscenata nell'auditorium dell'Istituto Comprensivo. Il 24 novembre le commemorazioni proseguono con la seconda edizione del "Premio 23 novembre", riconoscimento assegnato dall'associazione di volontariato "Aurora" in collaborazione con "Lu Bannaiuolu", mensile di Calabritto e Quaglietta, a quelle persone che si spesero per salvare la vita e aiutare i calabrittani nelle ore e nei giorni seguenti al sisma. In questa edizione il premio sarà assegnato alla memoria del maresciallo Fiore Gaeta e ai volontari di Rutigliano in provincia di Bari.

Lioni (Avellino)

Anche quest’anno l’associazione In_Loco_Motivi organizza una cerimonia di commemorazione del 33° anniversario del sisma del 1980 che distrusse gran parte dell’Irpinia.

L’appuntamento è a LIONI Sabato 23 novembre 2013 alle ore 16,00, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria.
Verranno ricordati quanti persero la vita in quel triste giorno ed i ferrovieri che rimasero vittime mentre svolgevano il proprio lavoro sulla ferrovia Avellino-Rocchetta replica handbags online deponendo una corona di fiori sulla lapide a loro dedicata. Saranno presenti anche le autorità e associazioni locali.

Nel ricordo di quei ferrovieri e dell’importanza della ferrovia seguirà una breve comunicazione sull’attuale situazione della nostra ferrovia Avellino-Rocchetta e sulle attività in programma da parte dell’associazione.

Solofra (Avellino)

Sabato 23 novembre 2013 a Solofra, alle ore 16.00, presso le sede del Circolo “Caposolofra Madonna della Neve” Sito in via Vicinanzo n°3, si terrà un convegno promosso, dal circolo stesso, unitamente al Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa (SCSD), per ricordare quell’immane tragedia che fu il terremoto del 23 novembre 1980 che colpì pesantemente, l’Irpinia oltre ad altre aree della Campania e della Basilicata. Il tema del convegno “Anniversario del terremoto. Dopo la tragedia il Popolo irpino è risorto con più forza e determinazione di prima”.

Campagna (Salerno)

Dalle Ore 09.00 sarà celebrata una Santa Messa nella Chiesa del Monte dei Morti (B.V. del Carmelo). A seguire una solenne Commemorazione delle Vittime del Sisma in Piazza Sant’Agostino. Si concluderà con una Benedizione delle Tombe al Cimitero Comunale di Campagna.

Balvano (Potenza)

La Protezione civile di Balvano invita il 23/24 novembre 2013 alle manifestazioni per la commemorazione delle vittime del terremoto che ha sconvolto l’Irpinia il 23 novembre del 1980.

Inoltre, l’evento vuole celebrare la Giornata del Volontario in occasione dell’anniversario della fondazione della Protezione civile a Balvano.
Il programma per queste due date prevede:

- Sabato 23 novembre 2013
Ore 11.00 deposizione della corona nella cappella dedicata alla commemorazione delle vittime del terremoto sita nel cimitero comunale da parte della Protezione civile;
Ore 18.00 partenza della fiaccolata da Piazza Giovanni Paolo II (di fronte alla targa in pietra dedicata alla visita del suddetto pontefice a Balvano in occasione del terremoto) fino alla chiesa madre del paese;
Ore 19.00 Messa nella stessa chiesa madre in cui terminerà la fiaccolata per commemorare le vittime del terremoto

350-080 lab dumps

- Domenica 24 novembre 2013
Ore 17.00 accoglienza nella sede della Protezione civile di Balvano alle autorità esterne invitate e ai cittadini del posto;
Ore 18.00 convegno dedicato alle attività della Protezione civile di Balvano nel locale sottostante alla chiesa madre del paese.
Per informazioni: http://lnx.csvbasilicata.it/un-fine-settimana-con-la-protezione-civile-di-balvano.html