Venerdý 30 Settembre 2016
...per installare una stazione meteo o una webcam clicca qui
Campaniameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
.:: Basilicatameteo.it ::.
.:: Basilicatameteo.it - MATERA: MUSEO NAZIONALE D'ARTE MEDIEVALE E MODERNA DELLA BASILICATA ::.

MATERA: MUSEO NAZIONALE D'ARTE MEDIEVALE E MODERNA DELLA BASILICATA
(Articolo letto 2420 volte)

 

Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata - Matera

Indirizzo: Matera - Palazzo Lanfranchi - Piazzetta Giovanni Pascoli, 1 - tel. 0835/ 25 62 62
Orari: 9.00 - 13.00 / 15.30 - 19.00
Chiusura settimanale: Lunedì
Servizi: bookshop, fotoriproduzione, spazi espositivi, sala conferenze, guide e cataloghi

Come si arriva


In aereo:
L’aeroporto più vicino è quello di Bari Palese, a 50 Km da Matera.
Da lì è possibile arrivare a Matera con:
- Bus Navetta - Linea Aereoporto Palese (Bari), Matera
- Treno o autobus - Linee Regionali Ferrovie Appulo Lucane - Bari Stazione Centr. - Matera
- Automobile attraverso la SS. 99 Bari, direzione Altamura

In auto da Nord
- Autostrada A14 Bologna – Bari, Uscita Bari Nord. Poi  SS. 99 Bari, direzione Altamura
- Autostrada A1 Roma - Napoli - Salerno - Reggio Calabria, uscita Sicignano. Poi S.S. 407     
   Basentana, Uscita Matera
In auto da Sud
- SS 106 Jonica Reggio Calabria – Taranto. Uscita Matera, poi SP. 175 Metaponto - Matera
- Autostrada A1 Reggio Calabria – Salerno. Uscita Sibari, poi in direzione Taranto SS. 106
   Jonica. Uscita Matera, proseguire sulla SP. 175 Metaponto - Matera
- A1 Napoli Salerno Reggio Calabria uscita Sicignano, poi S.S. 407 Basentana, Uscita Matera

In treno
La stazione più vicina è quella di Ferrandina. Poi si prosegue in bus fino a Matera (35 Km)
Dalla Stazione di Bari (60 Km da Matera)
Linee Regionali Ferrovie Appulo Lucane Bari Stazione Centrale - Matera
Dalla Stazione di Metaponto (45 Km da Matera), poi bus di Linea Metaponto Lido - Matera

 

La sede del Museo è nel Palazzo Lanfranchi, edificio monumentale che, costruito tra il 1668 e il 1672 a ridosso dei Sassi, massima espressione dell'architettura del Seicento a Matera.

Il Museo presenta materiali di diversa provenienza e tipologia.

Il percorso espositivo del Museo è strutturato in quattro sezioni:


-  Arte Sacra:  arredi sacri, dipinti e oggetti provenienti dalle chiese del territorio, che 
   coprono un arco di tempo che va dall’XI al XVIII secolo d.C.
- Collezionismo:  comprende una selezione di tele di scuola napoletana del Sei e Settecento,
   appartenenti alla Collezione d'Errico di Palazzo San Gervasio, importante testimonianza di   
   collezionismo privato in Basilicata.
-  Arte contemporanea: la sezione presenta documenti e opere relativi alla vita e all’attività
    letteraria di Carlo Levi ed  alcuni dipinti di Luigi Guerricchio. La Sala Levi accoglie il grande
    pannello 'Lucania '61' che Carlo Levi dipinse per rappresentare la Basilicata alla mostra allestita a
    Torino in occasione del centenario dell'Unità d'Italia
-  sezione Etnoantropologica, in cui sono esposti oggetti della cultura materiale lucana, provenienti
   dalle prime raccolte condotte nella regione dagli inizi fino agli anni sessanta del '900.