Giovedý 29 Settembre 2016
...per installare una stazione meteo o una webcam clicca qui
Campaniameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
Basilicatameteo.it
.:: Basilicatameteo.it ::.
.:: Basilicatameteo.it - I RAMPICHINI NELLA RISERVA DELL'ABETINA DI LAURENZANA ::.

I RAMPICHINI NELLA RISERVA DELL'ABETINA DI LAURENZANA
(Articolo letto 2418 volte)

In collaborazione con il Sig. Adriano Castelmezzano e www.seguilsentiero.it

Una spendida giornata, non c’è che dire. Una leggera nevicata aveva imbiancato la splendida Abetina di Laurenzana, ma il sole, nonostante il freddo intenso, faceva capolino tra i cerri, i faggi e gli abeti di questa magica località che tanto amo.

Arrivati nei pressi di un maestoso cerro marcescente, ho prima sentito, poi visto, una coppia di rampichini comuni (Certhia brachydactyla) che si aggirava tra i rami ed il tronco del patriarca vecchio di secoli.

Si trattava con molta probabilità di una coppia nidificante, che ha saggiamente sfruttato gli anfratti, i buchi, la corteccia sollevata dal tronco, in definitiva tutte le possibilità che solo questo tipo di piante possono dare agli uccelli che necessitano di cavità per nidificare.

Il Rampichino comune in Basilicata frequenta in particolare i boschi di querce, lasciando il posto al quasi identico Rampichino alpestre (Certhia familiarsi) solo nelle faggete più mature e nelle abetine del Pollino; le due specie, quasi gemelle visivamente, sono infatti distinguibili solo per il canto, abbastanza differente.

Caratteristica comune ai due rampichini, è comunque quella di frequentare alberi dalla corteccia rugosa (querce, olmi, vecchi faggi ed abeti) e di nidificare tra le fessure delle cortecce quando queste si distaccano dal tronco.

Si arrampicano sugli alberi con un tipico movimento a spirale, ed una volta in cima, si spostano su di un’altra pianta oppure ritornano alla base dello stesso albero per ricominciare l’esplorazione alla ricerca degli insetti di cui si nutrono (infatti la conformazione delle zampe non permette al rampichino  di scendere a testa in giù come altre specie). 

Che fortuna è stata poterlo osservare per così tanto tempo mentre con la sua livrea mimetica si arrampicava sul grande albero, indimenticabile !

Note sulla Riserva

La Riserva regionale Abetina di Laurenzana è una area naturale protetta della Basilicata, istituita nel 1988.

L'oasi è gestita dalla provincia di Potenza in collaborazione con il WWF e il comune di Laurenzana.