Venerdý 15 Novembre 2019
Campaniameteo - Versione dispositivi mobili
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
.:: Campaniameteo.it ::.
.:: Campaniameteo.it - CAPRI GRAND TOUR 2013, PASSEGGIANDO NEL WEEKEND 2013 ::.

CAPRI GRAND TOUR 2013, PASSEGGIANDO NEL WEEKEND 2013
(Articolo letto 3543 volte)

Capri Grand Tour, Passeggiando nel weekend 2013
 

Domenica 7 Luglio Ore 10,30
LA CAPRI DEL PERIODO ANGIOINO: DALLE CASE GRANDI ALLA CERTOSA DI SAN GIACOMO
Itinerario storico - artistico della durata di 60 minuti nel periodo medioevale e monastico caprese rappresentato nella sua forma più aulica e monumentale dalla Certosa di San Giacomo. La Certosa, adagiata nella valletta sottostante il centro abitato di Capri, fu fondata come monastero certosino tra il 1371 ed il 1374 dal Conte Giacomo Arcucci, nobiluomo caprese nonché segretario della Regina Giovanna I alla corte Angioina di Napoli. È sopravissuta agli attacchi dei pirati saraceni, la peste, numerose incursioni, la soppressione religiosa, l'abbandono, la trasformazione in istituto penale, in caserma militare, in scuola e in ospedale, per emergere nel XXI secolo come tesoro architettonico di un valore artistico e culturale inestimabile.
Visita al museo Diefenbach dedicato al pittore simbolista Karl Wilhelm Diefenbach (1851 - 1913).
Durata 1 ora e 30 minuti, Ritrovo all'ingresso della Certosa di San Giacomo, Capri
 A cura di Nesea Capri
 
Sabato 13 luglio ore 18,00
MAKSIM GORKIJ E LA SCUOLA DI CAPRI
La passeggiata farà scoprire i luoghi dove il grande scrittore russo visse dal 1906 al 1913. Da Villa Spinola (oggi Villa Behring) si arriverà a Villa Blaesus (oggi Villa Krupp) dove fu organizzato il famoso torneo di scacchi con Lenin. Dai Giardini di Augusto si giungerà poi a Marina Piccola ed a Villa Serafina (Villa Pierina) dove Gorkij "l'amaro" diede vita alla Scuola Rivoluzionaria caprese
 'Durata 1 ora e 30 minuti, ritrovo ai giardini della Flora Caprense
 A cura di Nesea Capri
 
Domenica 14 luglio, ore 9.30
 1808-2013, 205 anni dalla Presa di Capri, Napoleone Bonaparte contro Giorgio d'Inghilterra
 Belvedere Cesina e Chiesa della Croce, un percorso nella storia e nell'evoluzione di Capri
 Raduno, ore 9.30 Giardini della Flora Caprense
 Con la collaborazione della Dott.ssa Rosa Petagna, durata 2 ore circa
 A cura dell'Associazione Percorsi&Sentieri
 
Domenica 21 luglio ore 17,30
UN VIAGGIO SENZA TEMPO: ALLA SCOPERTA DEL CIMITERO ACATTOLICO DI CAPRI
Itinerario storico - letterario nel "giardino della memoria" dell'Isola di Capri.
Il personale esperto vi guiderà attraverso la vita di personaggi illustri come artisti, scrittori, poeti, musicisti, che nelle loro opere hanno osannato la bellezza di Capri contribuendo alla nascita del mito che l'ha resa famosa in tutto il mondo.
Una visita suggestiva, del tutto nuova e particolare, ad uno dei luoghi più importanti per comprendere la storia dell'isola di Capri, attraverso la vita e le opere di coloro che la scelsero come dimora eterna.
 Durata 1 ora, ritrovo all'ingresso del cimitero comunale
 A cura di Nesea Capri
 
Domenica 28 luglio ore 18,00
E QUELLI CHE AMANO I BACI VANNO VERSO TE: VILLA LYSIS ED IL CONTE FERSEN
NOVITA'PERCORSO CON INCURSIONI TEATRALI
Il mito del Conte Fersen: La sua vita, i suoi amori, gli scandali, la sua morte.
Salendo verso Villa Lysis si parlerà della storia delle dimore storiche di Tiberio: Villa S. Michele e la Collina di Cesina, Villa Croce, Villa Monetella, Villa Moneta.
 Arrivati alla villa sarà lo stesso Fersen a spiegarci il perché della scelta di costruire la sua dimora sul tetto di Capri: Villa Lysis, nelle cui stanze e tra i colonnati corinzi e i boschi d'alloro ancora riecheggia la poesia e il mito del conte francese.
 'Durata 1 ora e 30 minuti, ritrovo ai giardini della Flora Caprense
 A cura di Nesea Capri

 

Per aggiornamenti e informazioni: www.capritourism.com




© 2012 Società Meteorologica Mediterranea s.r.l.
Corso. G. Garibaldi, 23 - 84123 Salerno
P.IVA e Cod.fiscale: 04652260656
Tel. 089.8423334 - Fax 089.234450 - e-mail: info@campaniameteo.it
Utenti online: 23