Giovedì 29 Settembre 2016
Campaniameteo - Versione dispositivi mobili
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
Campaniameteo.it
.:: Campaniameteo.it ::.
.:: Campaniameteo.it - Museo Etnografico di Aquilonia - Itinerari - orari - previsioni del tempo - Dati Meteo - webcam avellino ::.

MUSEO ETNOGRAFICO DI AQUILONIA (AVELLINO)
(Articolo letto 2417 volte)

Indirizzo: Via Carbonara, 3 - 83041 Aquilonia (AV)

Telefono: 0827 – 83 8 26;  0827 – 83 0 04, int. 122;  0827 – 83 5 53

Fax: 0827 - 83 8 26;   0827 – 83 5 53


Orario: Tutti i giorni ad esclusione del lunedì, festivi compresi.
•    10-13; 17-20 (da aprile a settembre);
•    10-13; 16-19 (da ottobre a marzo).


Visite di gruppo: Per le visite di gruppo e scolastiche - e per accedere al museo in orari diversi da quelli indicati -  è necessaria la prenotazione.
Visite guidate: Su prenotazione, viene predisposto un servizio di accompagnamento e guida.

 

Per arrivare


•    Chi viaggia in auto può imboccare l’autostrada Napoli-Bari e uscire al casello di Lacedonia; oppure può seguire uno dei seguenti percorsi: SS Ofantina (Avellino-Candela-Foggia); SS Avellino-Passo di Mirabella-Bisaccia-Aquilonia; SS Salerno-Contursi-Lioni-Calitri-Aquilonia; SS Potenza-Rionero in Vulture-Melfi-Ofantina-Aquilonia.
•    Chi viaggia in autobus può servirsi delle linee A.I.R., Piazzale Kennedy, Avellino. Ufficio informazioni: tel. 0825 - 204250.

 

IL MUSEO

Il Comune montano di Aquilonia, antico villaggio di origine osca, fino al 1860 si chiamava Carbonara: questo era il nome dell’abitato sorto nell’alto medioevo sulle rovine della preesistente Aquilonia, distrutta dai Romani (293 a.C.) al tempo della seconda guerra sannitica.
Distrutto dal terremoto del 1930, l’abitato fu ricostruito a circa 2 km di distanza, più in alto, a 735 m s.l.m.
Il Museo, realizzato nel 1997, ricostruisce con rigore storico gli ambienti di lavoro, i contesti abitativi e  scenari di vita vissuta dell'antico mondo dell’alta Irpinia.
Con circa 13.000 pezzi sono state allestiti circa 130 spazi espositivi raccolti in quindici sezioni tematiche, per complessivi 1500 mq., e su un'ampia area attrezzata all'aperto.

Sono illustrate le attività agricole del territorio, gli antichi mestieri, l’alimentazione contadina, la protoindustria e le produzioni alimentari.
Sono presenti anche una sezione di medicina popolare e una dedicata ai culti magici. E’ stata ricostruita un’abitazione contadina, arredata con mobili rustici di fine Ottocento.  
Il salone dedicato all'Archeologia ospita materiale fittile, corredi funerari sannitici, romani e longobardi e reperti lapidei dall'alto medioevo all'Ottocento.

Interessanti anche l’Archivio, la Biblioteca, la Medioteca di audiovisivi didattici ed una raccolta di Tesi di Laurea ispirate dal Museo.
Documenti fotografici (e oggetti) anche sulla guerra, sul brigantaggio e sull’emigrazione.
Da vedere anche il Museo delle Città Itineranti allestito nel Parco Archeologico di Carbonara, dove sono documentate, con foto e filmati dell'Istituto Luce del 1930, le vicende di paesi distrutti dai terremoti e ricostruiti altrove e di recente recuperati.




© 2012 Società Meteorologica Mediterranea s.r.l.
Corso. G. Garibaldi, 23 - 84123 Salerno
P.IVA e Cod.fiscale: 04652260656
Tel. 089.8423334 - Fax 089.234450 - e-mail: info@campaniameteo.it
Utenti online: 129