Napoli: Degusta - Festival del Pomodoro dei saperi e sapori della Campania
Dal 30/03/2017 al 02/04/2017
Via Luca Giordano (Napoli)

Dopo il grande successo di pubblico, esperti e appassionati, dell'edizione di novembre Degusta - Festival del Pomodoro dei saperi e sapori della Campania, organizzato dall'Associazione Eccellenza In Piazza, con il patrocinio del Comune di Napoli, dal 30 marzo al 2 aprile 2017 in Via Luca Giordano, nel cuore del Vomero celebra le eccellenze agroalimentari del territorio campano e le tradizioni culinarie della Pasqua.

Giunta alla seconda edizione Degusta è quattro giorni di immersione tra i sapori e i profumi della Campania. Un percorso sensoriale e culturale tra emozioni, storie, tradizioni, un viaggio alla scoperta dei prodotti tipici alimentari dei nostri territori.

Le aziende produttrici che hanno aderito alla kermesse, dalle 10.00 alle 22.00, faranno degustare, conoscere, assaporare e apprezzare la varietà, l'alta qualità e la bontà delle nostre Eccellenze.
Un tour tra una gamma variegata di sapori e colori unici ed inimitabili: dai grandi pomodori della Campania, come il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio, il pomodoro San Marzano, il Corbarino, il Fiaschello di Battipaglia alla Pasta di Gragnano IGP; dall'Olio extravergine di Oliva ed il vino Catalanesca del Vesuvio ai formaggi ovicaprini bagnolesi; dai salumi che riprendono antichi processi di produzione alla birra artigianale e latticini vaccini dell'Irpinia ed ancora ricotte e caciocavalli fatti con latte campano, e salumi del matese, prodotti da forno e miele del beneventano, l'asprino di Aversa e un paniere di tipicità del Cilento dal fico bianco alle soppressate, dal Carciofo di Paestum IGP al fagiolo di Controne. Non mancheranno infine prodotti innovativi come farine antiche, formaggi e yogurt ricchi di probiotici, creme cosmetiche come quella prodotta con la bava naturale di lumache.

La kermesse vomerese, ad ingresso libero, prevede un'offerta di iniziative calate completamente nel contesto in cui si realizza e organizzate in una cornice dove il buon gusto e l'alta qualità trovano piena espressione ed è l'occasione giusta per assaggiare e degustare prelibatezze conosciute in tutto il mondo ma che difficilmente giungono alle nostre tavole, pronte ad arricchire i piatti della tradizione napoletana ma soprattutto a deliziare i palati dei buongustai.

Degusta non è solo gustosità ma anche cultura, l'intreccio del Piennolo: come si crea da un cordone di spago e grappoli di Pomodorino del Vesuvio, il miele e la smielatura, le trafile di bronzo per una pasta artigianale, e ancora come organizzare in casa un piccolo orto.