CAMPANIA: MUSEI E SITI CULTURALI DURANTE L'EMERGENZA DEL CORONAVIRUS


LE INIZIATIVE IN CAMPANIA DURANTE IL PERIODO DELL'EMERGENZA CORONAVIRUS - Aggiornament continuo

- NAPOLI - Programmazione quotidiana di interventi, spettacoli, musica e iniziative in streaming

Sulla pagina Facebook dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
https://www.facebook.com/assessoratoallaculturaealturismodelcomunedinapoli/?

- NAPOLI - TEATRO SAN CARLO
Ogni giorno sulla pagina Facebook una programmazione dall'Archivio Storico e Musicale di Opere, Concerti e Balletti.?
https://www.facebook.com/teatrodisancarlo/?

- SALERNO - LE OPERE DEL TEATRO VERDI IN TV
Dal 28 marzo 2020 è possibile rivedere in tv (su Lira Tv) alcune opere liriche delle stagioni passate messe in scena al Teatro Verdi; l'iniziativa è in collaborazione con il Comune di Salerno e la Direzione Artistica del Teatro Municipale Giuseppe Verdi.
Il debutto è per sabato 28 marzo alle ore 22.30 con replica domenica 29 marzo alle ore 18.00 con la storica edizione de La Traviata nel 2008.
Uno spettacolo di grande bellezza con l’inimitabile regia di Franco Zeffirelli, diretta da Daniel Oren con un cast internazionali d’interpreti: Annik Massis (Violetta), Nicoletta Curiel (Flora), Stefana Kubalova ( Annina), Alexey Dolgov ( Alfredo), Renato Bruson (Giorgio Germont), Max Renè Cosotti (Gastone).
Questo ll ciclo di programmazione, sempre al Sabato alle ore 22.30 e replica la domenica alle ore 18.00
Sabato 28 e Domenica 29 Marzo Traviata 2008
Sabato 4 e Domenica 5 aprile Tosca 2015
Sabato 11 e Domenica 12 aprile Cavalleria e Pagliacci 2011
Sabato 18 e Domenica 19 aprile Barbiere di Siviglia 2010
Sabato 25 e Domenica 26 aprile Carmen 2010


INIZIATIVE ON LINE A LIVELLO NAZIONALE - MIBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo)

"La cultura non si ferma"
"La cultura non si ferma" è la nuova pagina del sito del MIBACT (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo) che consente di aggregare attraverso sei sezioni  - Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro -  le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo.
Storici dell’arte, archeologi, archivisti, bibliotecari, restauratori, architetti, autori, scrittori, attori e musicisti rivelano inediti, classici, capolavori, curiosità, segreti e il dietro le quinte delle loro istituzioni.
Si tratta di una ricca offerta culturale fruibile da casa che permette agli italiani di rimanere in contatto con l’arte e la cultura anche in questa difficile circostanza.
Tutte le iniziative, continuamente aggiornate, sono disponibili al seguente indirizzo:
https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_422536076.html

- Il canale Youtube del Mibact
Ogni giorno nuovi video per raccontare i luoghi della cultura #iorestoacasa
https://www.youtube.com/MiBACT


INGRESSO GRATUITO NEI MUSEI - PERIODO PRECEDENTE ALL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Nel 2020, prima dell'emergenza Coronavirus, era stato reintrodotto l'ingresso gratuito in tutte le prime domeniche del mese (nel 2019 era valido solo in alcuni mesi dell'anno ma ogni sito culturale aveva la possibilità di stabilire altri giorni e/o orari di ingresso grauito).

Introdotta dal ministro Franceschini nel 2014, dalla prima edizione a oggi sono stati circa 17 milioni i visitatori dei soli musei statali che ne hanno approfittato. A questi si sommano gli altrettanti numerosi visitatori dei musei comunali che hanno via via aderito alla promozione.

“La cultura è per tutti ed è davvero una festa vedere così tanti cittadini e famiglie andare a visitare i musei delle proprie città. Dalla sua prima edizione del luglio 2014 più di 17 milioni di persone sono andate al museo gratuitamente con questa promozione. Un vero e proprio successo ecco perché la domenica gratuita tornerà a essere permanente tutto l’anno per tutti i musei dello Stato”, così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini.

Per l'elenco dei musei e siti culturali: CLICCA QUI